Università del Salento

Collegamenti ai contenuti della pagina:
unisalento-theme-il-contenuto-pagina
Il menu di navigazione
Motore di ricerca
Area Riservata
Accessibilità






unisalento-theme-contenuto-della-pagina [Inizio pagina]

Messaggio del Direttore

Benvenuti al Dipartimento di Scienze e Tecnologie Biologie ed Ambientali (DiSTeBA) dell'Università del Salento.

Il DiSTeBA è ospitato nel Centro ECOTEKNE lungo la Strada Provinciale Lecce – Monteroni.

Sono inoltre strutture dipartimentali:

  • il Centro di Ricerche per la Pesca e l’Acquacoltura (CeRPA, presso lo stagno di Acquatina, frazione di Frigole, Lecce);
  • il Museo dell’Ambiente (MA) nel complesso Ecotekne;
  • il Museo di Biologia Marina (MBM a Porto Cesareo) - pubblica e distribuisce la rivista di scienze naturali Thalassia Salentina;
  • l'Osservatorio Ecologico della Salute degli Ecosistemi Mediterranei (OESEM, presso il faro di Punta Palacia, Otranto)
  • l'Orto Botanico, anch’esso localizzato nel complesso Ecotekne.

Il Personale afferente al DiSTeBA è composto attualmente da oltre 120 unità di personale strutturato (docenti e personale tecnico-amministrativo) e oltre 50 ricercatori con contratto di vario tipo.

Il DiSTeBA dell’Università del Salento si articola in sezioni scientifico-culturali ampiamente riconducibili ai campi della:

  • Biologia Cellulare e Molecolare
  • Biologia dell’Uomo e Sanitaria
  • Biologia dell’Ambiente
  • Chimica
  • Geologia
  • Agroalimentare

Gli attuali 35 Laboratori di Ricerca attivi nel DiSTeBA hanno preso parte a prestigiosi programmi internazionali. Il DiSTeBA fa parte di alcuni consorzi nazionali, di consorzi tematici Europei, di Centri di Competenza Nazionale, e di Reti di Laboratori Pubblici di Ricerca, di 1 network di eccellenza europeo.
A conferma di questo il DiSTeBA è dal 2018 “Dipartimento di Eccellenza” e beneficiario di fondi aggiuntivi del MIUR.

La laurea honoris causa conferita a prestigiosi ricercatori (Rita Levi Montalcini, Prof. Jean Bouillon, Pror. Robert Gallo, Walter J. Gehring, Maurizio Prato) che in qualche modo hanno promosso la crescita e l’affermazione di linee di ricerca del DiSTeBA, è una testimonianza evidente della qualità dei risultati prodotti dal Dipartimento. L’internazionalizzazione e la qualità della ricerca è confermata da migliaia di pubblicazioni su riviste internazionali, censite da ISI Web of Science – Scopus, a partire dal 1987.

L'offerta formativa che fa capo al DiSTeBA si espleta nell’ambito di 5 Consigli Didattici (Biologia, Biotecnologie, Scienze dell’Ambiente, Viticoltura ed Enologia, Scienze Motorie) e di 9 corsi di laurea (5 triennali e 4 magistrali). Tra questi corsi la prima laurea internazionale dell’intero Ateneo Salentino, la laurea magistrale in Coastal and Marine Biology and Ecology, istituita nell’anno accademico 2010-2011. L’offerta formativa si rivolge ad una utenza di oltre 500 studenti che si iscrivono ogni anno. Nel complesso, i 9 corsi oggi attivi hanno conferito un totale di oltre 4.000 titoli di studio in circa 30 anni.

L'offerta post-laurea prevede un Dottorato di ricerca multidisciplinare denominato Scienze e Tecnologie Biologiche ed Ambientali, con mediamente 6 borse di studio / anno, e tre master “Meteorologia ed Oceanografia Fisica”, “Biomedicina Molecolare”, e "Biologia della riproduzione e tecniche di procreazione medicalmente assistite (PMA)”. Al DiSTeBA inoltre afferiscono strutture in convenzione con l’ASL_LE, come il Laboratorio diffuso di ricerca interdisciplinare applicato alla medicina (DReAM) e il Laboratorio di proteomica clinica che ospitano personale dell’Università del Salento e supportano studi in ambito bio-medico.

L'inserimento dei formati presso il DiSTeBA nel mondo del lavoro si realizza attraverso molteplici vie, non ultime quelle della ricerca e della dirigenza in enti pubblici e privati.

Quindi, benvenuti nel DiSTeBA!